Benvenuto su

DOSicily.com

Prodotti al Pistacchio di Bronte

PRODOTTI IN OFFERTA

Siti web pistacchio Ischia,Asinara,San Pietro,Pantelleria,Sant'Antioco,isola Elba,Lipari,Salina,Giglio,Lampedusa,La Maddalena,Capri,Ponza,Panarea,Murano,Ustica,Stromboli,Caprera,Corsica,Procida,Lido di Venezia,Eolie,Sardegna,Sicilia

Torta ai pistacchi di Bronte

Torta ai pistacchi di Bronte

Numero di porzioni: 8 porzioni

Ingredienti:

- 1 arancia non trattata
- 1 limone non trattato
- 3 uova
- 100 g zucchero a velo
- 50 g burro
- 50 g fecola di patate
- 50 g farina 00
- 0.5 dl olio d'oliva
- sale
- burro e farina per lo stampo

PER DECORARE:
- 100 g pistacchi di bronte sgusciati
Preparazione:

Tappa 1: Lavate l'arancia e il limone, asciugateli e grattuggiatene la scorza.

Tappa 2: Sgusciate le uova: raccogliete i tuorli in una ciotola e gli albumi in una seconda.

Tappa 3: Unite ai tuorli lo zucchero a velo, il burro ammorbidito e montateli con le fruste elettriche finchè il composto sarà soffice e spumoso.

Tappa 4: Montate gli albumi con un pizzico di sale a neve fermissima, aggiungeteli al composto di tuorli e zucchero mescolando con molta delicatezza dal basso verso l'alto.

Tappa 5: Unite in piccole quantità la fecola e la farina setacciate insieme, continuando a sollevare l'impasto con il cucchiaio dal basso verso l'alto.

Tappa 6: Completate con l'olio e la scorza grattuggiata degli agrumi e mescolate bene.

Tappa 7: Versate l'impasto in uno stampo rettangolare a bordi alti di circa 20 x 22 cm imburrato e infarinato e fatelo oscillare con movimenti orrizzontali per livellare la superficie.

Tappa 8: Mettete in forno già caldo a 180 gradi e fate cuocere per 45 minuti circa.

Tappa 9: Trascorso questo tempo, verificate la cottura infilando al centro del dolce uno stecchino: dovrà uscire perfettamente asciutto.

Tappa 10: Togliete la torta dal forno, fatela intiepidire, quindi sformatela e decorate la superficie con i pistacchi tritati grossolanamente.

Tappa 11: Servite in tavola il dolce tagliato a fette.


Fonte autore:http://www.lanticapasticceria.blogspot.it/ lanticapasticceria

 

Biscotti ai pomodori secchi, pistacchi e pecorino

Biscotti ai pomodori secchi, pistacchi e pecorino

Ingredienti:

- farina bianca 00: 100 g
- farina di grano integrale: 50 g
- pecorino grattugiato: 50 g
- pomodori secchi sotto sale: 80 g
- pistacchi di Bronte: 20 g
- burro: 60 g
- uova: 1
- lievito per torte salate: 1/2 bustina
- maggiorana
- pepe nero macinato fresco
- sale
Preparazione:

Tappa 1:
Mettete i pistacchi su un tagliere e pestateli con un pestacarne .

Tagliate i pomodori a striscioline e poi in piccoli quadratini .

Tappa 2:
Mescolate in una ciotola le farina bianca setacciata con il lievito, la farina integrale, il pecorino, la maggiorana e una bella macinata di pepe.

Aggiungete i pistacchi e i pomodori.

Tappa 3:
Sciogliete il burro a fuoco dolcissimo, fatelo intiepidire un po' e versatelo nella ciotola con gli altri ingredienti.

Infine aggiungete l'uovo e mescolate bene fino ad ottenere un impasto omogeneo.Rovesciate l'impasto sul piano da lavoro e ricavatene un rotolo di 4-5 centimetri di diametro .

Tappa 4:
Avvolgetelo nella pellicola trasparente, poggiatelo su un tagliere e mettetelo in freezer per almeno mezz'ora .Accendete il forno a 180°.

Tirate fuori il rotolo dal freezer, aspettate 5-10 minuti, e tagliatelo a fettine regolari con un coltello affilato.

Mettete i biscotti sulla leccarda ricoperta di carta forno e salateli leggermente in superficie .

Tappa 5:
Cuoceteli per 10 minuti, poi estraete la leccarda dal forno, girate i biscotti e rimetteteli a cuocere per altri 3-5 minuti. Non fateli seccare troppo, devono essere appena dorati.

Fateli asciugare molto bene su una gratella da pasticciere.

Fonte autore:http://www.fragoleamerenda.blogspot.it/ sabrine d'aubergine

 

Terrina di manzo, pistacchi

Terrina di manzo, pistacchi

Ingredienti:

1)
- 180 gr. macinato di manzo
- 10 gr. pancetta tesa
- 3 cucchiaini di olio al tartufo
- 10 pistacchi interi non salati tostati in forno e spellati
- sale
- pepe nero
- 20 gr. burro
- 1 spicchio aglio
- noce moscata
- 70 ml. brodo di carne
- salvia
- rosmarino
- 1 cucchiaio di Porto
- olio extravergine di oliva

2) Per accompagnare :
- pane tipo caserecci

3) Per l'insalata di contorno :
- radicchio rosso
- olio extravergine di oliva
- sale
- aceto balsamico tradizionale di Reggio Emilia Aragosta
Preparazione:

Tappa 1:
Strofinate di aglio una padella, versatevi un goccio di olio e rosolatevi la pancetta con 2 foglie di salvia e un rametto di rosmarino.

Tappa 2:
Eliminate gli aromi, così che non brucino ed unitevi la carne macinata. Fate rosolare dolcemente anch'essa, sfumate con il Porto, fatelo evaporare e bagnate con il brodo, portando così a cottura.

Tappa 3:
Togliete dal fuoco e frullate la carne con il burro morbido e qualche cucchiaio di brodo, se occorre, per regolare la densità.

Regolate di sale, pepe macinato e noce moscata grattugiata.

Tappa 4:
Se si desidera, e se piace, si può aromatizzare ulteriormente con un pizzico di chiodi di garofano pestati, ma senza esagerare.

Tappa 5:
Unite anche un pizzico di rosmarino e salvia tritati e l'olio al tartufo, per aromatizzare. Ovviamente, a questa terrina si può aggiungere invece dell'olio al tartufo, del tartufo tritato o della pasta di tartufo.

Per ultimo unite i pistacchi tostati e tritati molto grossolanamente al coltello.

Tappa 6:
Mettete il composto in terrine monoporzione e fatele rassodare in frigorifero per almeno 3 ore.

Tappa 7:
Consiglio di tirare fuori dal frigorifero le terrine mezz'ora prima di mangiare, così che non siano troppo fredde.

Rifinite con qualche pistacchio tritato e s servitele con crostini di pane caldo, tostati in forno.

Fonte Autore:http://forchettinairriverente.blogspot.it/ Forchettina Irriverente

 

 

Pistacchio di Bronte, Vendita ingrosso e dettaglio prodotti



Download Free Premium Joomla Templates • FREE High-quality Joomla! Designs BIGtheme.net

Su questo sito usiamo i cookies. Navigando accetti.