Benvenuto su

DOSicily.com

Prodotti al Pistacchio di Bronte

PRODOTTI IN OFFERTA

Cerco un dolce particolare,una torta con i migliori prodotti tipici siciliani,deliziati con le ricette di Bronte al pistacchio,una vera evergreen made in Bronte,i sapori più dolci dell'etna quelli veri

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Spaghetti con speck e pistacchi
 
 
 
Ingredienti:
350 gr di spaghetti
100 gr di speck a cubettini o a striscioline
100 gr di pistacchi
1/2 cipolla
200 gr di panna 
parmigiano a piacere
 
Preparazione:

Tappa 1: Scottare i pistacchi in acqua bollente, sgocciolarli, privarli della pellicina e tritarli.

Tappa 2: Fare rosolare a fuoco dolce la cipolla tritata con lo speck, aggiungere i pistacchi lasciandone un po' da parte per guarnire i piatti, e cuocere per pochi minuti.

Tappa 3: Aggiungere la panna, amalgamare bene e spegnere il fuoco. Nel frattempo cuocere la pasta, scolarla e farla saltare un paio di minuti in padella con il condimento, aggiungendo se necessario un po' di acqua di cottura.

Tappa 4: Mettere nei piatti e guarnire con i pistacchi tritati.

Fonte autore http://deliziedamilleunanotte.blogspot.it/
Scopri di più su http://www.petitchef.it/ricette/portata-principale/spaghetti-con-speck-e-pistacchi-fid-1492853#MESiM6Wx25wOMpmy.99

 

Ti invitiamo a visionare tutte le nostre migliori offerte del momento 



Vendita online Torroncini al Pistacchio,Torrone con Pistacchio Verde di Bronte DOP,Torrone Morbido,Croccanti & Torroni

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Mousse di ricotta con scaglie di torrone al pistacchio

 
Mousse di Ricotta con scaglie di torrone al pistacchio
 
Ingredienti:
 
500 gr di ricotta senza siero

120 gr di zucchero a velo

2 gocce di aroma vaniglia

300 ml di panna montata soffice

polvere di cannella qb

Scaglie di supremo Flamigni al pistacchio qb

 

Preparazione:

Tappa 1: Mettere la ricotta in una ciotola ed incorporare lo zucchero a velo, l'aroma vaniglia, e la polvere di cannella

Tappa 2: Montare la panna ed incorporare delicatamente alla crema di ricotta.

Tappa 3: Lasciare riposare in frigo per almeno mezz'ora prima di servire.

Tappa 4: IDEA + Per chi non ha a disposizione SUPREMO FLAMIGNI, potrete variare la presentazione con: polvere di cannella, scaglie di cannolo siciliano, cioccolato fondente a scaglie, miele, salsa al cioccolato…scegliete secondo i vostri gusti!!!

Fonte autore http://blog.giallozafferano.it/katiacarbone82/
Scopri di più su http://www.petitchef.it/ricette/dessert/mousse-di-ricotta-con-scaglie-di-torrone-al-pistacchio-fid-1509022#3GWeLlOLuKoR8sJX.99

 

Ti invitiamo a visionare tutte le nostre migliori offerte del momento



Vendita online di Crema al Pistacchio per farciture dolci e pesti tipici siciliani

 

 

 

 

 

 

 

Crostata al pistacchio con crema di ricotta e cioccolato bianco

Crostata al pistacchio con crema di ricotta e cioccolato bianco

Ingredienti:

Per la pasta frolla:
250 gr. burro
300 gr. farina 00
200 gr. farina di pistacchio di Bronte
4 tuorli
1 bustina di vanillina
200 gr. zucchero al velo

Per la crema:
500 gr. ricotta
250 gr. di cioccolato bianco
1 uovo
1 bustina di vanillina
4 cucchiai di brandy

Per guarnire:
una manciata di pistacchi al naturale (non salati)

Preparazione:

Tappa 1:Preparare la pasta frolla frullando nel mixer le due farine, il burro freddo fatto a pezzetti, la vanillina ed un pizzico di sale, fino ad ottenere un impasto sabbioso.
Versare l’impasto su una spianatoia, formare una fontanella ed unire lo zucchero e le uova ed amalgamare fino ad ottenere un composto omogeneo, che comunque non va lavorato troppo. Formare un panetto, coprire con la pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Tappa 2:Nel frattempo preparare la crema, lavorando in una ciotola la ricotta con l’uovo, il cioccolato sciolto a bagnomaria, la vanillina ed il liquore, fino ad ottenere una crema liscia. Porre in frigorifero in attesa che la pasta frolla abbia riposato a sufficienza.

Tappa 3:Trascorsa almeno un’ora, prendere l’impasto e spianarlo con il mattarello fino ad ottenere un disco altro circa 1 cm.

Tappa 4:Aiutandovi con la pellicola disporre il disco di pasta all’interno di una tortiera apribile del diametro di 26 cm, precedentemente imburrata ed infarinata, e far aderire la pasta lungo le pareti.

Tappa 5:Tagliare circolarmente i bordi in eccesso e tenere da parte per fare le striscioline. Versare la crema sulla pasta frolla e livellare con una spatola. Cospargere la superficie di pistacchi tritati e posizionare le striscioline ottenute dalla pasta in eccesso disponendole ad incrocio. Rimboccare l’orlo della pasta e segnare con la forchetta tutto intorno.

Tappa 6:
Cuocere in forno preriscaldato a 180 per circa 30 minuti.

 

Fonte autore http://blog.giallozafferano.it/iocucinocosi/

http://www.petitchef.it/ricette/dessert/crostata-al-pistacchio-con-crema-di-ricotta-e-cioccolato-bianco-fid-1495680#3AL8seVrx4AVOswo.99

 

Ti invitiamo a visionare tutte le nostre migliori offerte del momento

 



Pesto di pistacchi,per chi vuole risparmiare comprando il vero pistacchio di Bronte vendita online

 

 

 

 

 

 

Fettuccine alle zucchine,pancetta e pesto di pistacchi

Fettuccine alle zucchine, pancetta e pesto di pistacchi

Ingredienti:

400 gr fettuccine
2 zucchine
1 cipolla
100 gr pancetta
prezzemolo

per il pesto di pistacchi:

70 gr pistacchio
1 spicchio di aglio (facoltativo)
olio extravergine di oliva
1 cucchiaino di parmigiano

Preparazione:

In una padella mettete a soffriggere la cipolla tritata.Unite le zucchine tagliate a dadini e portate a cottura lentamente.Aggiungete acqua se il composto tende ad asciugarsi troppo.
In una padella antiaderente tostate la pancetta (io ho aggiunto un pò di acqua per evitare che scurisse troppo).Unite zucchine e pancetta nella tessa padella e fatele saltare ed insaporire insieme per qualche minuto.
Mentre cuoce la pasta preparate il pesto di pistacchio.
Mettete in un contenitore tutti gli ingredienti previsti e frullate con il minipimer.Aggiungete tanto olio quanto ne serve per avere un composto abbastanza fluido.
Scolate la pasta tenendo da parte un pò di acqua di cottura.Fatela saltare nella padella con il condimento,aggiungendo l'acqua di cui sopra.
Servite,cospargendo le fettuccine con il pesto di pistacchi.

Fonte autore http://www.lemporio21.blogspot.it/
Scopri di più su http://www.petitchef.it/ricette/dessert/fettuccine-alle-zucchine-pancetta-e-pesto-di-pistacchi-fid-1523677#6vbe7011RfehiLUJ.99

 

Ti invitiamo a visionare tutte le nostre migliori offerte del momento



Bronte pistacchio pennette con pesto al pistacchio di Bronte vendita online

 

 

 

 

Pasta al pesto di pistacchi e rucola

Pasta al pesto di pistacchi e rucola

Ingredienti:

400 gr penne
2 grossi mazzi di rucola
1 spicchio di aglio
6 cucchiai di parmigiano
80 gr pistacchi sgusciati
olio extravergine d'oliva
sale e pepe

Preparazione:

Cuocere la pasta in acqua abbondante salata. Mentre questa cuoce mettete la rucola spezzettata in un mixer, l'aglio, i pistacchi il parmigiano,una presa di sale e il pepe.

Frullate, unendo circa 1 bicchiere di olio, fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.

Scolate la pasta conservando un mestolo di acqua di cottura, trasferitela nella ciotola con il pesto alla rucola, aggiungete l'acqua di cottura e mescolate bene. Servite la pasta.

Fonte
Scopri di più su http://www.petitchef.it/ricette/portata-principale/pasta-al-pesto-di-pistacchi-e-rucola-fid-1519540#Mu7YLEGVfoAs3tXK.99



Bevande al pistacchio di Bronte,liquore e latte di pistacchio vendita online

Crema di liquore al pistacchio

 

 

Ingredienti (per 1 l di crema di liquore al pistacchio)

250 g di PISTACCHI (circa 150 g peso sgusciati)

100 ml di ALCOL PURO al 95%

230 ml di LATTE INTERO

230 ml di PANNA FRESCA

470 g di ZUCCHERO SEMOLATO

 

 

Sgusciate i pistacchi e fateli sbollentare per qualche minuto in acqua bollente.

Scolateli e metteteli in un canovaccio pulito, quindi strofinateli col canovaccio stesso per eliminare tutte le pellicine ed asciugarli.

Metteteli nel mixer e frullateli. Aggiungete man mano lo zucchero senza smettere di frullare. Unite anche il latte e la panna, sempre frullando.

Aggiungete infine l’alcol e mescolate a fondo.

Filtrate il composto ottenuto attraverso un colino e imbottigliate.

Conservate la crema di liquore al pistacchio in freezer.

Ti invitiamo a visionare tutte le nostre migliori offerte del momento

Croccantino al pistacchio,Vendita online Bronte Roma Milano Napoli 

Pistacchio di Bronte il miglior prezzo Sicilia

Il vero pesto Siciliano 

Punti vendita pistacchio di Bronte Roma Milano Napoli 

Base Gelato Pistacchio di Bronte in offerta,pesto sicilia,crema pistacchio



Punti vendita pistacchio di Bronte Roma Milano Napoli Torino Palermo Genova Bologna Firenze Bari Catania Venezia Verona Messina Padova Trieste Taranto Brescia Prato Reggio Calabria Modena Parma Reggio Emilia Perugia Livorno Ravenna Cagliari Foggia Pisa

I NOSTRI MIGLIORI PRODOTTI AL PISTACCHIO DIRETTAMENTE A CASA TUA

VISITA LA SEZIONE SHOP  E  ACQUISTA

OPPURE CHIAMACI AL 3297799265

TI INDICHEREMO IL NOSTRO

PUNTO VENDITA PIU VICINO ALLA TUA CITTA

 

Crema al pistacchio

Crema al pistacchio

CONFEZIONE DA 190g Qui dentro non c'è altro: c'è semplice e pura natura.Perché questa crema di pistacchio non è un traguardo, ma un grande punto di partenza nell'assaporare le tradiz..

5,50€

ACQUISTA

Pesto artigianale al pistacchio

Pesto artigianale al pistacchio

Disponibile in confezioni da 190g, 500g, 1kg, 5kgSe cerchi il prodotto di qualità, questo pesto e il prodotto giusto, dedicato esclusivamente alla buona cucina italiana.Ingredienti:Pistacchio 

6,50€

ACQUISTA

Pistacchio sgusciato

Pistacchio sgusciato

DISPONIBILE IN CONFEZIONI DA 100g,250g,1Kg,25kgIl pistacchio sgusciato e il frutto per eccellenza che in Sicilia si lavora da secoliIl nostro pistacchio non  e salato e nemmeno tostato,e assoluta.  

4,50€

ACQUISTA

 

 

           

 

 

 

 Ricette

Dolcetti al pistacchio

260 grammi di Farina
50 grammi di Pistacchi
1 tazza di Crema di pistacchi
100 grammi di Mandorle, affettate
190 grammi di Zucchero di canna


210 grammi di Burro
2 Tuorlo d'uovo
2 Uova
40 grammi di Cacao amaro
1 cucchiaio da tè di Lievito per dolci
1 cucchiaio da tavola di Liquore, alle mandorle
1 cucchiaio da tavola di Fave, di cacao, in granella

Frolla ai pistacchi: tritate finemente i pistacchi insieme ad un cucchiaio di zucchero e miscelateli con 150 g di farina e con la granella di fave di cacao. Versate il mix sulla spianatoia, fate un grande buco al centro e unitevi 70 g di zucchero, 100 g di burro a pezzetti e i 2 tuorli. Impastate tutto molto bene, formate un panetto e fatelo riposare in frigorifero per 2 ore avvolto in pellicola.

Mentre la frolla riposa preparate l’impasto al cacao: sgusciate le 2 uova e pesatele, preparate quindi lo stesso peso delle uova in burro, zucchero e farina.

Montate con le fruste elettriche il burro per 5 minuti affinchè diventi chiaro e soffice. Aggiungetevi lo zucchero e montate ancora per 5 minuti. Unite le uova e continuate e montare per altri 5 minuti. Aggiungete il liquore alle mandorle. Miscelate a parte in una ciotola il lievito, il cacao e la farina. Aggiungete questo mix nel composto montato e amalgamate molto bene.

Accendete il forno e portatelo a 150°C. Imburrate e infarinate 10 stampi monodose di 6,5 cm, dividetevi l’impasto, livellatelo con una spatola e infornate per 20 minuti. Sfornate e fate raffreddare completamente prima di sformare.

Alzate il forno a 190°C. Riprendete la frolla lavoratela tra le mani per ammorbidirla e stendetela molto sottile. Ritagliatevi poi i biscottini con una formina di 6,5 cm (dovrete ottenerne almeno 20). Fate cuocere i biscotti per 8 minuti, sfornate e fate raffreddare.

Componete i dolcetti: spalmate i biscotti con la crema al pistacchio e usateli per creare un ''sandwich'' con le mini cakes al cacao. Spalmate poi tutto il bordo con la crema al pistacchio e decorate con le mandorle affettate.

Fonte autore:https://conunpocodizucchero.wordpress.com/2015/02/19/dolcetti-al-pistacchio/

 

 

Quique con crema di asparagi e pistacchi di Bronte

Quique con crema di asparagi e pistacchi di bronte

Ingredienti:

un mazzetto di asparagi
una confezione di pasta sfoglia
due cucchiai di pistacchi di bronte sbucciati
100 g di tofu
3 cucchiai di olio evo
pepe q.b.
sale q.b.


Preparazione:

Tappa 1: Pulire gli asparagi, escludere le parti finali e mettere da parte le punte.

Tappa 2: Bollire i gambi in acqua leggermente salata e cuocere al vapore le punte fino a farle diventare appena tenere.

Tappa 3: Scolare i gambi e frullarli insieme al tofu e l'olio, quindi aggiustare di sale e pepe.

Tappa 4: Accendere il forno a 160°. Stendere la sfoglia, tagliare dei cerchi della grandezza dei vostri stampini (io ho usato quelli da crostatina) e sistemarli premendo bene sui bordi affinché aderisca perfettamente. Riempire di crema di asparagi e decorare la superficie con le punte.

Tappa 5: Infornare appena raggiunti i 180° per circa 10/15 minuti, controllando di far dorare bene le quiche.

Tappa 6: Appena sfornate, spolverizzare con i pistacchi tritati grossolanamente.


Fonte autore:http://www.laspigadigrano.blogspot.it/

 

Torta leggera di pistacchio di Bronte

Torta leggera di pistacchio di Bronte (quello vero) e Nutella / Il ritorno e la vendetta

Ingredienti:

- 100 g di farina 00
- 100 g di pistacchio di Bronte tritato fine
- 125 g di zucchero di canna
- 1 uovo
- 1 vasetto di yogurt naturale
- 1/2 vasetto di olio di semi
- 1/2 bustina di cremor di tartaro
- 2 cucchiai di liquore al pistacchio
- un pizzico di sale
- Nutella a piacere e granella di pistacchio per decorare
Preparazione:

Tappa 1: Sbattere l'uovo con il sale e lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso.

Tappa 2: Aggiungere lo yogurt continuando a mescolare e poi la farina mescolata con il pistacchio e il cremor di tartaro, l'olio e il liquore.

Tappa 3: Quando il composto è omogeneo versarlo in una piccola tortiera foderata di carta forno e mettere a cuocere in forno preriscaldato a 170° C.

Tappa 4: Dopo mezz'oretta prova stuzzicadenti. Se la torta è pronta, spegnere il forno e lasciarla ancora una decina di minuti.

Tappa 5: Quando la torta è fredda, tagliarla a metà e spalmarla di un sottile strato di Nutella. Richiuderla e spalmare un sottile strato di Nutella anche sulla superficie e i bordi. Spolverare di granella al pistacchio a piacere. E godetevela con chi amate di più.


Fonte autore:http://rossettoecioccolato.blogspot.it/ anibes

 

Cioccolatini raffaello al cocco e al pistacchio

Cioccolatini Raffaello al Cocco e al Pistacchio

Ingredienti:

Per il guscio esterno:
- 8 wafer alla vaniglia
- 50 g cioccolato bianco
- 8 mandorle pelate
Per la crema alla vaniglia:
- 100 g di cioccolato bianco
- 50 g di panna fresca
- 15 g di burro
- vaniglia
Per la crema al pistacchio:
- 50 g cioccolato bianco
- 30 g pistacchio di Bronte già pulito
- 50 g panna fresca senza zucchero
- 10 g glucosi
- 10 g burro
Per finire:
- 20 mandorle pelate
- 40 pistacchi interi
- 50 g di cocco grattugiato
- 50 g pistacchio grattuggiato
Preparazione:

Tappa 1: Preparare la crema alla vaniglia: mettere in un tegame la panna, il burro, la vaniglia e lasciar intiepidire per pochi minuti a fuoco lento, mescolando bene per amalgamare il tutto. Spezzettare il cioccolato bianco ed unirlo, fuori fuoco, alla panna.

Tappa 2: Mescolare bene. Mettere in frigorifero a raffreddare.Preparare la crema al pistacchio: per prima cosa, è necessario polverizzare il pistacchio, utilizzando un robot da cucina o, meglio, il macinacaffè. Bisogna ottenere una farina piuttosto fine.

Tappa 3: Riscaldare la panna fino quasi al bollore, spegnere il fuoco e aggiungere il cioccolato bianco e la farina di pistacchio. Mescolare finchè non sarà perfettamente sciolto.

Tappa 4: Aggiungere il miele e il burro e mescolare ancora. La crema si rapprenderà dopo qualche ora in frigorifero.
Nel frattempo, prendere i wafer alla vaniglia e passarli al mixer insieme alle mandorle.

Tappa 5: Poi unire 50 g di cioccolato bianco spezzettato e la panna e far riposare al fresco per mezz ora. Foderare gli stampini in silicone a forma di cioccolatino con il composto. Mettere in freezer per 15 minuti.

Tappa 6: Riempirli con la crema al cioccolato bianco o con quella al pistacchio, adagiando al centro un mandorla intera spellata o due pistacchi interi. Chiudere completamente con uno strato di guscio esterno.

Tappa 7: Una volta induriti, estrali dallo stampo e inumidirli leggermente con un goccio d'acqua e rotolarli nel cocco grattugiato o nella granella di pistacchio.
Conservare in frigo e servire nei pirottini di carta.

Fonte autore:http://ledolcidelizie.blogspot.it/ Dolci delizie

La granella di pistacchio di Bronte 

The chopped pistachios to decorate and enjoy your best recipes

Webseite sizilianische Küche Einkäufe Pistazie

Vendita online di Crema al Pistacchio per farciture dolci e pesti tipici siciliani

Online bestellen Geschälte Pistazien,Pistazie Fistic

Dove acquistare i prodotti al pistacchio di Bronte ?

I prodotti tipici più esclusivi al pistacchio di Bronte a prezzi scontati in offerta

Le torte siciliane al pistacchio di Bronte,granella di pistacchio,crema di pistacchio

Vendita on line e valorizzazione dei prodotti tipici siciliani

Siti internet dove acquistare prodotti tipici siciliani e pistacchio di Bronte

Pistacchio di Bronte, Vendita ingrosso e dettaglio prodotti

DOSicily.com Pistacchio di Bronte,prodotti e semilavorati 

Il panettone al pistacchio di Bronte

 



Base Gelato Pistacchio di Bronte in offerta,pesto sicilia,crema pistacchio,piante di pistacchio,prodotti tipici Siciliani,Pasta pura pistacchio Sicilia,Pasta pura di pistacchio Bronte DOP Vendita

CERCHI UN PUNTO VENDITA DI PISTACCHIO NELLA TUA CITTA ?

Visita l'aria Shop del sito

Parliamone al Servizio Clienti

329/7799265

 

 

 

 

 

La vera torta al pistacchio verde di Bronte DOP (quello vero)

Un paio di vaschette di autentica granella di pistacchio di Bronte mi seguono sempre tutte compite e sebbene ogni volta mi riproponga di farci un bel piatto di pasta, degli involtini o un dessert alternativo, alla fin fine è sempre questa superba torta a vincere. Gli amici la adorano già.

La torta della mamma al pistacchio di Bronte, yogurt e Nutella

Leggi tutto



Prodotti in offerta per pasticcerie e gelaterie al pistacchio di Bronte,Pasta Grezza di Pistacchio Sicilia,Pasta pura pistacchio,Crema Pistacchio per farciture,Panettone Artigianale al pistacchio,Bronte pistachio pennette,Pistazien Bronte

GELATO AL PISTACCHIO

Il gelato al pistacchio è un gusto molto particolare e può piacere o meno ma di sicuro è spesso un vanto di molte gelaterie che usano (o almeno sostengono di usare) il famoso pistacchio di Bronte. Spesso nelle gelaterie il gelato non è molto saporito o peggio non sa di pistacchio. Farlo in casa è molto facile ma il risultato dipende naturalmente dai pistacchi che avete a disposizione, consiglio di fare questo gelato solamente se avete pistacchi di ottima qualità e assolutamente non salati poiché la quantità di sale che è presente nei pistacchi salati in vendita è eccessiva.

Questo non toglie che un pizzico di sale nel gelato al pistacchio sia molto apprezzabile e aiuti a pulire la bocca dal gusto dolce del gelato.

Vi presento due versioni, la prima più adatta per essere realizzata con i pistacchi tritati e la seconda più adatta se avete una pasta di pistacchi (pura 100%) che però prevede anche l’uso dell’uovo.

Prima versione (pistacchi tritati, senza uovo)

Ingredienti:

100 g pistacchio

  • 95 g di zucchero
  • 350 g di latte
  • 80 g di panna

Preparazione:

La preparazione di questo gelato è molto simile a quella del gelato alle nocciole. Sgusciate i pistacchi e puliteli grossolanamente dalla pelle (oppure comprateli già sgusciati e pelati e a seconda dei vostri gusti, tostati o crudi), metteteli quindi nel tritatutto  e tritate il più a lungo possibile. Più sono tritati finemente i pistacchi meglio risulterà il gelato. Se il tritatutto è abbastanza potente riuscirete ad ottenere una pasta di pistacchio ottima per il gelato.

Mettete i pistacchi tritati nel becher e aggiungete lo zucchero, il latte e la panna. Mescolate il composto con il mixer ad immersione fino ad ottenere una miscela omogenea con lo zucchero completamente disciolto.

Quando il composto è pronto azionate la gelatiera e versate il composto a mantecare per circa 40 minuti. Quando il gelato è pronto servite se volete con gocce o scaglie di cioccolato, che si abbina benissimo al gelato al pistacchio.

pistacchio

Seconda versione (pasta pistacchio, con uovo)

Ingredienti:

  • 340 g di latte
  • 60 g di panna
  • 85 g di zucchero
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 60 g di pasta di pistacchio

Preparazione

Essendo presente l’uovo questa preparazione dovrà essere fatta a caldo per pastorizzarlo, tuttavia la pasta pistacchio verrà aggiunta a freddo per non alterare le proprietà organolettiche e nutritive (proteine) del pistacchio.

Mescolate lo zucchero con l’uovo e aggiungete latte e panna, miscelate con il mixer ad immersione e portate il tutto sul fuoco sempre mescolando.

Portate la miscela a circa 80°C, non superate mai gli 83°C per non rischiare di fare una frittata, e quando raggiungete la temperatura spegnete il fuoco e portate in raffreddamento prima in un bagno maria di acqua e ghiaccio e poi lasciando in frigo fino al completo raffreddamento.

Quando il composto non è più caldo, aggiungete la pasta di pistacchio e miscelate nuovamente col mixer ad immersione. Quando il pistacchio sarà completamente amalgamato riponete il composto in frigo e mescolando di tanto in tanto lasciate raffreddare completamente la miscela.

Quando la miscela sarà pronta accendete la gelatiera e versate a mantecare per 30-40 minuti.

Gelato con pasta pistacchio

 

Fonte:http://gelatoincasa.org/gelato-al-pistacchio/

Ti invitiamo a visionare tutte le nostre migliori offerte del momento

Prodotti per pasticcerie e gelaterie per preparare un buon gelato artigianale

Italian food products for pastry,Sicilian pesto pistachio

Vendas on-line Pistache picado,Cremes para pastelarias

La qualità dei nostri prodotti al pistacchio



Prodotti per pasticcerie e gelaterie per preparare un buon gelato artigianale,granita e creme pasticcere al pistacchio di Bronte

 

Il gelato al pistacchio

Il gelato al pistacchio, famosissimo quello di Bronte, è una vera e propria delizia dal sapore delicato ma inconfondibile. Può essere gustato da solo o utilizzato per farcire crepes, brioche, torte e altri dolci. Essenziale per la buona riuscita di questa ricetta è la scelta delle materie prime, che devono essere fresche e di qualità, per ottenere un prodotto che sia realmente artigianale e genuino. Vediamo insieme come fare il gelato al pistacchio con e senza gelatiera.

Assicurati di avere a portata di mano:

  • 1 Litro di panna fresca
  • 120 gr. di pasta pura di pistacchio di Bronte
  • 250 gr. di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 4 tuorli
  • 100 gr. di pistacchi ( di Bronte)
  • Sbattete i tuorli con lo zucchero fino ad avere un composto liscio e spumoso. Versate la panna a poco a poco ed amalgamate completamente tutti gli ingredienti, compresa la vanillina. Trasferite la crema sul piano cottura lasciandola scaldare dolcemente, a fiamma bassa, e mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno per non farla attaccare al fondo. Appena sta per raggiungere l'ebollizione toglietela dal fuco. Se vi accorgete che si sono formati dei grumi, rendetela più fluida con un mixer a immersione.
  • Quando la crema è ancora calda, incorporate la pasta di pistacchio e girate il composto dal basso verso l'alto finché non avrete ottenuto un colore uniforme. La pasta può essere acquistata al supermercato o nelle drogherie, controllate bene che la percentuale di pistacchio presente sia alta, meglio ancora se pura al cento per cento. Se non riuscite a trovarla, potete sostituirla con la stessa quantità di pistacchi frullati per alcuni minuti alla velocità massima, fino a ridurli in una sorta di cremina. Aspettate che si raffreddi e aggiungete al composto anche i pistacchi tritati grossolanamente, che daranno più gusto e corposità al gelato. Per togliere la pellicina è sufficiente scottarli un paio di minuti in acqua bollente e strofinarli con un panno da cucina.
  • Con la gelatiera: Versate la crema completamente fredda nell'apposita macchina e lasciate che raggiunga la giusta consistenza. Mettete nel freezer almeno un'ora prima di servire.
    Senza gelatiera: Mescolate la crema con cura e riponetela in freezer dentro una vaschetta, preferibilmente d'acciaio. Per rompere i cristalli di ghiaccio, che si formeranno durante il processo di raffreddamento, dovrete mescolare il composto ogni 30- 40 minuti circa. Per renderlo più cremoso, potete frullarlo con un mixer a immersione prima che si sia solidificato del tutto.
    Servite il gelato con una spolverata di granella di pistacchio o guarnite con cialde,panna montata o altra frutta secca. Vedrete che bontà!
  • Non dimenticare mai:
    • Usate i pistacchi dolci, meglio se quelli di Bronte.
    • Fonte:http://guidecucina.pianetadonna.it/come-fare-il-gelato-al-pistacchio-153917.html?steps=6
    • Ti invitiamo a visionare tutte le nostre migliori offerte del momento
  • Base Gelato Pistacchio di Bronte in offerta,pesto sicilia,crema pistacchio
  • Online sales Bronte Pistachio,The real Sicilian pesto
  • Pistazien di Bronte Sport Riege
  • Italian food products for pastry,Sicilian pesto pistachio
  • Prodotti in offerta per pasticcerie e gelaterie al pistacchio 
  • Products on offer for pastry and ice cream 


Download Free Premium Joomla Templates • FREE High-quality Joomla! Designs BIGtheme.net

Su questo sito usiamo i cookies. Navigando accetti.