Benvenuto su

DOSicily.com

Prodotti al Pistacchio di Bronte

PRODOTTI IN OFFERTA

  • Pistacchio Tritato Siciliano

    Pistacchio Tritato Siciliano

    Pistacchio Siciliano tritato a farina prodotto in Sicilia, la capitale mondiale del pistacchio

     

    VAI AL NEGOZIO

  • Pesto di pistacchio e pomodoro

    Pesto di pistacchio e pomodoro

    Direttamente dal cuore di Bronte un pesto al pistacchio e pomodorino che vi conquisterà, un prodotto di grande cucina culinaria siciliana.

    I migliori maestri artigiani del pistacchio hanno realizzato questo prodotto che può essere gustato spalmato sul pane che come condimento sulla pasta.

    VAI AL NEGOZIO

  • Panetto artigianale per Bar e gelaterie

    Panetto artigianale per Bar e gelaterie

    Questo prodotto e l'ideale sia per privati che per aziende commerciali che lavorano durante il periodo estivo  e non solo fantastiche granite siciliane, e ottimo per la realizzazione di latte di pistacchio.

    VAI AL NEGOZIO

Domenica, 29 Marzo 2015 00:00

Gelato al pistacchio

Gelato al pistacchio

Ingredienti:

- 80/90 g pasta di pistacchio
- 330 g di latte fresco intero
- 1 tuorlo
- 90 g zucchero
- bacca di vaniglia

Preparazione:

Tappa 1: Accendete il forno a 160° e quando sarà arrivato a temperatura introducete i pistacchi
Lasciateli tostare da un minimo di 7 ad un massimo di 9 minuti , ed a metà cottura scuotete leggermente la teglia che li contiene.

Tappa 2: Ad una tostatura maggiore corrisponderà un sapore finale più deciso.
Toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare. 
A questo punto strofinandoli tra le mani dovrebbe venir via tutta la pelliccina che ricopre il pistacchio stesso. 
Ma questo non sempre accade.Procedo elimando tutta quella possibile senza andare troppo per il sottile.

Tappa 3: Se volte essere sicuri del risultato, prima della tostatura scottate i pistacchi in acqua bollente, rimuovete la pellicina che le riveste, lasciate asciugare completamente e poi infornate come sopra descritto.

Tappa 4: Con 80g di pistacchi tostati fate una pasta di pistacchio:
mettete i pistacchi in un robot e frullate, senza aggiungere altro, per circa 10 minuti. 
Inizialmente il prodotto si trasformerà in granella, successivamente l'olio comincerà a separarsi e pian piano diventerà una cremina.

Tappa 5: Bisogna solo aver pazienza e munirsi di un robot non molto grande, che deve lavorare quasi a pieno carico. 
Il comune frullatore non va bene, troppo grosso. 
Utilizzo un piccolo tritatutto, simile a questo .
La crema di pistacchio che otterrete non è molto raffinata come quella in commercio ma ugualmente buona.

Tappa 6: In un pentolino versate il latte, lo zucchero, il tuorlo ed i semini di mezza bacca di vaniglia. 
Iniziate a scaldare la preparazione sul fornello amalgamando il tutto con un mixer ad immersione.
Dovrà raggiungere una temperatura di circa 80°/90°, a questo punto il tuorlo, che funge anche da leggero addensante, sarà pastorizzato.

Tappa 7: Quindi, appena si formano le prime bollicine togliete via dal fuoco ed aggiungere anche la pasta di pistacchio
Emulsionate ancora una volta con il mixer ad immersione, fondamentale per l'omogenizzazione del gelato. 
Lasciate raffreddare e mettere il composto in una gelatiera.

Fonte autore:http://croce-delizia.blogspot.it/

Pubblicato in Break

Proprietà Curative e Benefici dei Pistacchi

Come tutta la frutta secca il pistacchio è in grado di favorire l'abbassamento della percentuale di colesterolo nel sangue riducendo così il rischio di malattie cardiovascolari; infatti la maggior parte dei grassi contenuti nei pistacchi sono monoinsaturi, che a differenza dei grassi saturi contenuti nelle carni rosse, hanno effetti benefici sul fronte della riduzione del colesterolo "cattivo".

Grazie al suo contenuto di vitamina A, di ferro e di fosforo, il pistacchio è un alimento molto indicato come ricostituente del sistema nervoso e sempre grazie alle proprietà di molte sostanze contenute nel pistacchio, come ad esempio gli isoflavoni ed alcuni acidi organici, l'organismo umano, tramite l'assunzione di pistacchi, è in grado di rafforzare le proprie difese nei confronti degli attacchi dei tanto temuti radicali liberi.
Il pistacchio contiene polifenoli con proprietà antiossidanti ed è stato dimostrato, tramite sperimentazione, la sua capacità di lenire le infiammazioni, di combattere i batteri e i funghi.

Secondo le ultime ricerche condotte dalla American Association for Cancer Research Frontiers, pare che mangiare una ventina di pistacchi al giorno contribuirebbe a ridurre il rischio di insorgenza del tumore al polmone.

Fonte:http://www.mr-loto.it/pistacchio.html

Pubblicato in Notizie

Torta ciambella al latte e pistacchi

3 Uova d'anatra
160 grammi di Zucchero
130 grammi di Latte intero
170 grammi di Farina
40 grammi di Pistacchi
40 grammi di Crema al pistacchio
60 grammi di Burro
15 grammi di Lievito per dolci
2 cucchiai da tè di Zucchero a velo

In una ciotola ponete la farina e il lievito setacciati assieme alla granella di pistacchi. Questi sono gli ingredienti secchi. In un’altra ciotola più grande, montate con le fruste le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Nel frattempo scaldate a fiamma bassa, in un pentolino, il latte e il burro tagliato a tocchetti, fate sciogliere completamente il burro stando attenti a non far bollire il latte, che dovrà solo scaldarsi.

Unite al composto di uova e zucchero la crema di pistacchi continuando ad amalgamare con le fruste. Aggiungete gli ingredienti secchi in più riprese. Infine unite a filo il composto di latte caldo e burro fuso mescolando bene per amalgamare il tutto.

Imburrate e infarinate uno stampo per ciambella da 20/ 22 cm di diametro e versatevi all'interno l’impasto. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 30/35 minuti. Fate sempre la prova stecchino per vedere se la torta è effettivamente cotta.

Una volta cotta sfornate la ciambella e lasciatela intiepidire nello stampo prima di sformarla. Potete cospargerne la superficie con dello zucchero a velo prima di servirla.

autore:Cakes and Co

Fonte:http://worldrecipes.expo2015.org/it/ricetta-ciambella_al_latte_caldo_e_pistacchi_9255.html

Pubblicato in Torte

 

Sgombri marinati al vapore

800 grammi di Sgombro, fresco
2 cucchiai da tavola di Pistacchi
1 cucchiaio da tavola di Capperi sotto sale, fresco
200 grammi di Arance
3 cucchiai da tavola di Basilico secco
5 cucchiai da tavola di Olio extravergine d'oliva (EVO)
20 grammi di Mandorle tostate
1 pizzico di Sale

Spellare al vivo le arance, dividetele in pezzetti e frullare insieme al pistacchi i capperi dissalati.

Frullare il basilico con le mandorle e un pizzico di sale e pepe.

Aggiungere al pesto di arancia olio di oliva, e regolate di sale e pepe.

Lavate gli sgombri, puliteli e metteteli in una pirofila, copriteli con il pesto all'arancia e fateli insaporire per tre ore in frigo.

Togliete gli sgombri dal condimento, disponeteli in una teglia rivestita con carta da forno e mettetevi metta della marinatura.

Conditele con un filo di olio, aggiungette anche un pizzico di sale e infornare per 15 minuti a 180°C servire caldo, decorare con della verdura al vapore.

Fonte:http://worldrecipes.expo2015.org/it/ricetta-sgombri_marinati_al_vapore_2417.html

Pubblicato in Secondi piatti

 

 

Polpette di pasta con Mozzarella di Bufala Campana Dop, prosciutto e pistacchio Dop

 

150 grammi di Mozzarella di bufala, Campana Dop
200 grammi di Pasta, formato calamarata
100 grammi di Prosciutto cotto, a fette
1 Uova
80 grammi di Pistacchi di Bronte, granella
1 pizzico di Sale
1 pizzico di Pepe nero
1 litro di Olio di semi per frittura


Cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Nel frattempo tagliare la Mozzarella di Bufala Campana Dop, scolare e ricavare 15 pezzi da avvolgere in striscioline di prosciutto cotto. Scolata la pasta al dente, far raffreddare per qualche minuto e in ogni anello sistemare il vostro involtino di mozzarella e prosciutto.

Passare la pasta nell’uovo sbattuto, con poco sale e pepe e infine nella granella di pistacchio. Friggere in olio caldo per un minuto o poco più. Servire.

Autrice Contest Le Strade della Mozzarella “Pasta Bufala e Fantasia :Stefania Mulè

Fonte:http://worldrecipes.expo2015.org/it/ricetta-polpette_di_pasta_con_mozzarella_di_bufala_campana_dop_prosciutto_e_pistacchio_8804.html

 

Pubblicato in Secondi piatti
Pagina 3 di 3
Download Free Premium Joomla Templates • FREE High-quality Joomla! Designs BIGtheme.net

Su questo sito usiamo i cookies. Navigando accetti.